Cosa cucinare a Pasqua. 3 idee speziate per il tuo menu

24 Gennaio 2020 – Ricette – No Comments

Per il pranzo pasquale tutta la famiglia si è autoinvitata a casa tua? Niente panico! Ecco un menu completo, dal primo al dolce, con deliziose ricette di Pasqua che faranno leccare le dita ai tuoi commensali.

Primo piatto pasquale: lasagna con asparagi, ricotta e pistacchi

Iniziamo con un gustoso primo piatto da poter preparare anche la sera prima.

Peparazione

Lessa i fogli di pasta per la lasagna per pochissimi minuti. Una volta scolati mettili in un recipiente con acqua e ghiaccio per fermare la cottura. (Se prendi la pasta fresca puoi anche non bollirla).

Monda gli asparagi e sbollentali per renderli più morbidi. Una volta cotti, tagliali a pezzetti e passali in padella con uno spicchio d’aglio, olio, sale e pepe bianco. Intanto tosta in forno la granella di pistacchi e aggiungila nella padella con gli asparagi.

A parte lavora la ricotta con la noce moscata e la panna per renderla morbida e cremosa.

Prepara gli strati con gli asparagi, la ricotta e una spolverata generosa di parmigiano fino a montare tutta la lasagna, mettila in forno statico a 180° fin quando non si forma una croccante crosticina sopra.

Secondo piatto pasquale: agnello alle spezie

Tra i secondi piatti pasquali, l’agnello è sicuramento quello più tradizionale. Noi te lo proponiamo in una versione originale e speziata.

Ingredienti

  • 1 kg di agnello
  • concentrato di pomodoro
  • semi di cumino
  • cannella in polvere
  • coriandolo
  • peperoncino
  • zenzero in polvere
  • chiodi di garofano
  • cipolla
  • aglio

Preparazione

Metti l’agnello in acqua e aceto per far perdere l’aroma forte alla carne. Intanto prepara tutte le spezie da aggiungere alla marinatura dell’agnello. Scola la carne e massaggiala con dell’olio e tutte le spezie: semi di cumino, cannella in polvere, coriandolo, peperoncino, zenzero e chiodi di garofano, e lasciala a insaporire per un’oretta rigirando ogni tanto i pezzi.

Fai rosolare una cipolla e uno spicchio d’aglio con dell’olio e aggiungi i pezzi d’agnello con tutti gli aromi, l’olio e gli umori che ha rilasciato. Fai cucinare a fuoco bassissimo fin quando la carne non diventa tenera.

Dolce pasquale senza cottura: torta di ricotta, amarene e cioccolato

Questa torta fredda è un’ottima alternativa alla classica pastiera napoletana che richiede molti passaggi e tanto tempo. Inoltre è un modo per consumare le uova di cioccolata che avete a casa, se già ne sei sommersa.

Ingredienti

  • Biscotti secchi
  • miele
  • 400 gr di ricotta
  • latte
  • cioccolato fondente
  • amarene
  • zucchero a velo
  • liquore a piacere

Preparazione

Sbriciola i biscotti secchi e uniscili al miele in modo tale da farli compattare insieme. Forma la base per la tua torta e mettila in frigo.

Intanto lavora la ricotta con una forchetta e se è troppo compatta aggiungici del latte fin quando non diventa cremosa. Aggiungi un po’ di zucchero a velo, ma senza esagerare perché già la base della torta è dolce. A piacere aromatizza con un po’ di liquore e aggiungi le amarene sciroppate e pezzetti di cioccolata fondente 

Prendi la base di biscotto, versaci il composto e rimettila in frigo.

Ecco 3 idee per Pasqua facili e golose. Segui le altre ricette e i nostri consigli sul blog di Italia Spezie.

Lascia un commento