Come preparare tisane, infusi e decotti perfetti con le erbe aromatiche

21 Gennaio 2020 – Guida agli ingredienti – No Comments

Ormai le bevande a base di erbe aromatiche sono entrate prepotentemente nelle nostre abitudini quotidiane. C’è chi si concede il classico tè a colazione o a metà pomeriggio, e a chi piace sperimentare bevande più complesse, magari arricchite con mix di erbe e radici.

Pensare che basti bollire un po’ d’acqua con delle erbe aromatiche per creare la bevanda perfetta è sbagliato. Ci sono molteplici preparazioni, metodi di infusione e accostamenti di ingredienti che danno vita ad altrettante bevande. Parliamo di infusi, tisane e decotti. Credevi fossero sinonimi vero? Beh, ti sbagliavi. In questo articolo ti spiegheremo bene le differenze fra questi tre modi di preparare una squisita e salutare bevanda.

Come si prepara un infuso?

L’infuso è una bevanda preparata con le foglie e i fiori della stessa pianta. Tra questi troviamo i famosissimi tè e camomilla, il rooibos e il karkadè.

È molto facile preparare un infuso, basta portare a ebollizione l’acqua e versarla sulle erbe tritate. Lasciarle in infusione per 5 minuti se il tuo desiderio è di berlo subito, mentre se vuoi conservarlo lasciale per 20 minuti, il tempo che sprigionino tutti gli aromi e le proprietà organolettiche. Filtra il liquido e il tuo infuso è pronto! Dedicati un momento per riscaldarti nelle grigie giornate autunnali, o per darti una fresca scossa di gusto e dissetarti durante le giornate più calde.

Come si prepara un decotto?

Forse meno utilizzato rispetto agli infusi e alle tisane, il decotto è una bevanda calda in grado di apportare numerosi benefici all’organismo. Infatti, proprio per la sua preparazione e per gli ingredienti usati, il decotto funge da rimedio naturale contro i sintomi del raffreddore o per qualsiasi altro malessere. Radici e tutte le parti più coriacee sono le protagoniste di questa bevanda dalle numerose qualità, utile non solo da bere, ma anche perusare per gli impacchi. 

Un decotto si prepara portando a ebollizione l’acqua per 10 o 30 minuti con all’interno gli ingredienti scelti. Una volta tolti dal fuoco, è consigliato lasciarli altri 10 minuti in infusione. E voilà, il decotto è pronto! Niente di più facile vero?

Come si prepara una tisana?

La tisana è una bevanda a base di erbe dalle innumerevoli proprietà e, proprio per questo, deve comprendere degli elementi precisi. Partiamo dal rimedio di base (remedium cardinale), cioè quelle erbe da cui si ricava il principio attivo che rende la bevanda efficace. A queste si devono aggiungere altri tipi di erbe chiamate adiuvanti (adjuvants) che, sinergicamente con il rimedio di base, favoriscono l’assorbimento delle proprietà delle erbe. 

A chiudere gli ingredienti della tisana perfetta ci sono il complemento (costituens), che serve a rendere più gustoso l’aspetto della tisana, e il correttore (corrigens) per arricchire la tisana con caratteristiche organolettiche accattivanti.

A casa ti mancano le erbe aromatiche per preparare la tua bevanda preferita? Vai sul nostro e-commerce e scegli tra la vasta gamma di erbe aromatiche e infusi, tutti di prima scelta e dalle proprietà benefiche.

Lascia un commento